Univillage - Comunicazione Integrata d'Azienda
 

  •  L'AZIENDA


  •  REFERENZE




Ricerca e sviluppo nel campo della comunicazione
 
  ARTICOLI
   
    14 Aprile 2009
Marchio comunitario. Deliberata la riduzione del 40% delle tasse

Il Comitato per le tasse dell'Ufficio per l'armonizzazione del mercato interno (UAMI) ha deliberato lo scorso marzo una significativa riduzione delle tasse per la registrazione dei marchi comunitari.

La riduzione conseguente dei costi relativi al marchio comunitario è stata quantificata in circa il 40% rispetto al passato.

A seguito della decisione del Comitato è stata azzerata la tassa di registrazione, con un lieve incremento della tassa di deposito. Le nuove tariffe prevedono, quindi, adesso una tassa unica pari a Euro 1050,00 per le domande inviate via fax o per lettera e a Euro 900,00 per le domande inviate in via elettronica.
Quanto alle domande depositate secondo la procedura internazionale di registrazione prevista dal Protocollo di Madrid, la nuova tassa sarà pari a Euro 870,00.

La riduzione, fortemente sostenuta da Confindustria e da Businesseurope, avrà effetto a partire dal giorno successivo alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale di un apposito regolamento, che sarà adottato dalla Commissione Europea nelle prossime settimane.

fonte: Confindustria Piacenza

 
MARKETING
COMUNICAZIONE
FOTO & VIDEO
WEB SOLUTIONS
INDUSTRIAL DESIGN

Copyright 2009 - Univillage S.r.l. - P.IVA 01294550338

In questo sito utilizziamo i cookie, continuando la navigazione ne autorizzi l’uso. Per maggiori informazioni > clicca qui.